Monthly Archives: luglio 2014

Protezione per i giochi d’azzardo online

 

I giochi online sono quel comparto difficile, anzi difficilissimo da tutelare: è vissuto da giovani e giovanissimi ed ha veramente tante proposte, tante offerte anche vantaggiose, a volte troppo che nascondono “trappole” più o meno evidenti. Tante piattaforme sulle quali i consumatori possono spaziare e l’illegalità in questo comparto, purtroppo, è presente in modo massiccio. La Commissione Europea è preoccupata e condivide la preoccupazione con tutti gli Stati Membri che, pur essendo privi di armonizzazione, hanno obiettivi ben chiari sul gioco: nel 2012 la Commissione ha istituito un gruppo di esperti sui servizi di gioco con lo scopo di spingere gli Stati a cooperare tra loro stimolando lo scambio di iniziative nella lotta contro le offerte di gioco illegali. Dall’esperienza di tutti si possono estrapolare ottime idee per contrastare questo mercato che sta danneggiando il settore legale facendo indubbiamente un’accanita “concorrenza sleale” al gioco online lecito.

La Commissione, al fine di migliorare la tutela dei consumatori, alla fine del 2014 pubblicherà due chiare raccomandazioni: sulla tutela dei consumatori di gioco d’azzardo online e sulla pubblicità responsabile dei servizi di gioco d’azzardo. Poi, per la lotta contro le attività fraudolente, la Commissione ha proposto di estendere le norme antiriciclaggio dell’UE -attualmente in uso solo in diritto comunitario ai casinò- a tutte le forme di gioco d’azzardo. Inoltre ,la stessa Commissione ha partecipato, molto attivamente, alla negoziazione del progetto di Convenzione del Consiglio d’Europa sulla manipolazione delle gare sportive, sempre a nome dell’Unione Europea, e sta preparando una propria iniziativa indirizzata a questo settore.